Bomboloni fritti alla crema

 Bomboloni fritti alla crema pasticcera
Bomboloni fritti alla crema pasticcera di Lisa in cucina

I bomboloni fritti alla crema, o bombe alla crema come è solito chiamarle nella mia zona, sono dei dolcetti soffici da farcire non solo con la crema pasticcera ma anche con Nutella o la marmellata.
Sono una vera tentazione alla quale è davvero impossibile resistere, ottimi per la colazione e la merenda.

Vediamo assieme la ricetta per prepararli in casa!

Se vi piacciono le mie ricette iscrivetevi sui miei social Instagram Facebook ,Pinterest e Youtube grazie.



Ingredienti:

– 500 g di farina Manitoba

– 500 g di farina 00

– 100 g di zucchero

– 100 g di burro

– 400 ml di latte

– la scorza grattugiata e il succo di 2 arance bio

– la scorza grattugiata di 2 limoni bio

– 30 g di lievito di birra

– 5 uova

– un bicchierino di rum

– un pizzico di sale

– zucchero semolato q.b. per decorare

– olio di semi di girasole o arachide q.b. per friggere

Per farcire:

– Crema pasticcera

-Zucchero semolato fine


Procedimento:


Per preparare i bomboloni fritti mettete a intiepidire il latte e in una parte di esso sciogliete il lievito di birra.

Versate nella ciotola dell’impastatrice le farine setacciate, le uova, le scorze degli agrumi, lo zucchero, il latte dove avete sciolto il lievito di birra, inserite sulla planetaria il gancio a uncino e iniziate a lavorare il tutto.

Aggiungete a piccole dosi e mano mano che assorbe il restante latte, il sale, il succo delle arance, e il burro.

Infine incorporate il rum sempre lentamente.

Lavorate con cura e a media velocità sino ad ottenere un impasto liscio, morbido ed elastico.

Versate l’impasto in una ciotola capiente, coprite con della pellicola trasparente e una coperta.

Sistemate la ciotola in un ambiente riparato da correnti d’aria e lasciate lievitare per circa 2 ore o comunque sino al raddoppio.

Dopodiché procedete alla formazione dei bomboloni.

Capovolgere l’impasto su un piano di lavoro ben infarinato e stendetelo con le mani  o con un mattarello delicatamente sino ad ottenere uno spessore di un centimetro e mezzo.

Con un coppa pasta di diametro cm 8 ricavate dei cerchi.

Man mano che li preparate  trasferiteli su di un vassoio rivestito con un canovaccio leggermente infarinato.

Potete impastare nuovamente i ritagli e lasciar riposare per circa 15 minuti prima di stenderli e copparli.

Una volta pronti coprite con della pellicola trasparente e un canovaccio sopra e lasciate lievitare i bomboloni
per circa un’ora o comunque sino a quando non li vedrete ben lievitati.

A lievitazione ultimata procedete alla frittura.

Friggete a fiamma media in abbondante olio prima da una parte e poi dall’altra sino a quando diventano dorati senza rigirarli in continuazione.

Scolate e sistemate in carta assorbente da cucina per eliminare l’olio in eccesso.

Dopodiché passateli da entrambi i lati nello zucchero semolato fine.

A piacere  farciteli con la crema pasticcera utilizzando un sac-à-poche con bocchetta liscia e stretta.

In alternativa potete farcire i bomboloni con la marmellata ola Nutella.

Ora potete servire e gustare i bomboloni fritti.

Bomboloni fritti alla crema pasticcera
Bomboloni fritti alla crema pasticcera

Vi aspetto presto per una nuova ricetta, un abbraccio… Lisa!

Potrebbe interessarvi anche la ricetta delle

Pesche dolci di pasta biscotto alla marmellata di albicocche

 

2 Risposte a “Bomboloni fritti alla crema”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.